Maxeon Solar Cells Used in Lightyear One Car View

Sempre più lontano con il fotovoltaico

Lightyear One: Definizione di nuovi limiti per la mobilità pulita
Clienti privati
Clienti aziendali
Pannelli Maxeon
Pionieri del solare

Dal marciapiede, ti volti e la guardi mentre ti passa accanto. Eccola di nuovo. Quella splendida auto elettrica dall'incredibile forma a goccia. Unica, direttamente dal futuro.

Solo in un secondo tempo hai notato che l'elegante linea a doppia curvatura del tettuccio e del vano motore integra una serie di potenti celle fotovoltaiche. Ora lo sai. E questo cambia tutto. Da ora in poi, un'auto elettrica non potrà limitarsi a emanare energia dall'interno. Dovrà anche catturare l'energia proveniente dal sole, in alto nel cielo.

Lightyear One è la prima auto a energia solare con autonomia per lunghe distanze, alimentata
da cinque metri quadrati di tecnologia fotovoltaica SunPower® Maxeon®.

Guidare il futuro della mobilità 

Normalmente pensiamo che le auto elettriche siano in assoluto le più efficienti dal punto di vista energetico. Tuttavia, non molto tempo fa, gli innovatori di una startup denominata Lightyear hanno visto un ampio margine di miglioramento nel mondo in rapida crescita delle auto elettriche. Hanno quindi deciso di creare qualcosa di speciale: un'auto elettrica progettata per l'efficienza energetica, con celle solari integrate per aumentare sensibilmente l'autonomia tra una ricarica e l'altra. Tutto in un design estetico, pulito quanto l'energia che produce. Oggi quel sogno si sta rapidamente trasformando in realtà grazie a Lightyear One, un prototipo pienamente funzionante e completo di celle fotovoltaiche SunPower® Maxeon®. Test recenti hanno dimostrato che può viaggiare fino a 725 km senza ricarica, una distanza che nessun'altra auto elettrica è in grado di coprire. Con l'inizio della produzione previsto per il 2021, la visione di Lightyear relativa a un futuro più sostenibile per la mobilità è sempre più accessibile.

L'obiettivo principale dell'auto è colmare le lacune delle auto elettriche. La ricerca ha mostrato che l'autonomia e la mancanza di opzioni per la ricarica rappresentano ancora le perplessità principali suscitate dalle auto elettriche.
Lex Hoefsloot, CEO e co-fondatore di Lightyear

L'autonomia di Lightyear One fino a 725 km è il risultato di una visione della progettazione completamente integrata.

Ultraefficienza

In un autentico spirito pionieristico, il team di Lightyear ha iniziato ripensando la concezione di automobile, mettendo da parte le convenzioni e ripartendo da zero. La decisione iniziale di assegnare costantemente la priorità all'efficienza ha reso la tecnologia fotovoltaica un fattore cruciale. "Alla base di questa auto c'è effetti la nostra esigenza di adattare nel design cinque metri quadrati di pannelli fotovoltaici; tutto il resto è progettato attorno a questo", ha dichiarato Rocco Carrieri, Senior Designer del partner di Lightyear Granstudio. Data la reputazione di SunPower per l'alta efficienza fotovoltaica e la nostra lunga storia con auto fotovoltaiche sperimentali da record, Lightyear ha scelto la tecnologia Maxeon per garantire grandi quantità di energia pulita in uno spazio limitato. È per noi un onore fornire la tecnologia fotovoltaica per questa automobile rivoluzionaria e vedere le nostre celle fotovoltaiche integrate con semplice eleganza nel suo design mozzafiato.

Grazie al nostro team di ingegneri, non solo siamo riusciti a creare un tettuccio fotovoltaico a doppia curvatura, ma anche a rivestirlo in splendido vetro rinforzato. Questo design fa apparire le celle sottostanti una tecnologia futuristica, da era spaziale. Questo è uno dei miei aspetti preferiti di Lightyear One: tecnologia eloquente abbellita da un design eccezionale.
Koen van Ham, capo della progettazione di Lightyear

Aerodinamica avanzata

Minore è la quantità di aria mossa da un'auto, più lontano è possibile viaggiare con la stessa quantità di energia. Il team di Lightyear ha ottimizzato scrupolosamente il flusso d'aria attorno e sotto ciascuna parte del veicolo, dal telaio alla zona di impatto, ai vani delle ruote. Anche gli specchietti esterni sono stati sostituiti con telecamere per la vista laterale. La forma a goccia della scocca è elegante e al tempo stesso efficiente e le celle fotovoltaiche SunPower Maxeon si sono dimostrate il complemento perfetto. La nostra innovativa base in rame conferisce a ogni cella una forza e una versatilità di gran lunga maggiori rispetto alle celle convenzionali, avvolgendo l'ampio profilo di Lightyear One in modo incantevole e senza stonare. E dal momento che la parte anteriore non presenta linee in metallo poco estetiche come con le celle convenzionali, la tecnologia Maxeon si fonde armoniosamente con lo stile minimalista dell'auto, garantendo al tempo stesso la massima potenza.

Foto della scocca del veicolo Lightyear OneFoto di Lightyear One dall'alto

 La tecnologia fotovoltaica Maxeon è integrata nel profilo di Lightyear One al fine di massimizzare l'autonomia del veicolo.

Ricarica continua

L'aerodinamica e il design ottimizzati di Lightyear One garantiscono a una batteria completamente carica un'autonomia fino a 725 km, sufficiente per viaggiare da Amsterdam a Parigi e oltre. Grazie soprattutto alle celle fotovoltaiche SunPower integrate nel vano motore e nel tettuccio, Lightyear One può caricare fino a 12 km/h mentre è in movimento. E dal momento che questa considerevole autonomia aumenta a ogni ora di luce solare, una tecnologia fotovoltaica con ottime capacità in condizioni di scarsa illuminazione è fondamentale. Le celle fotovoltaiche Maxeon sono progettate per essere altamente ricettive alla luce blu della mattina presto e alla condizioni nuvolose, nonché alla luce rossa della sera. Iniziando prima a produrre energia e continuando più a lungo, la tecnologia SunPower garantisce a Lightyear One la massima energia pulita possibile. E un'autonomia di guida senza pari.  

Costruita per durare

Le celle fotovoltaiche integrate in Lightyear One sono responsabili dell'alimentazione di una porzione significativa1Il tettuccio e il vano motore fotovoltaici si ricaricano al sole fino a 12 km/h. Il clima locale e la frequenza di guida determineranno la percentuale di percorrenza che il fotovoltaico può garantire, che può raggiungere anche il 100%. Chi guida la media nazionale di 20.000 km all'anno nei Paesi Bassi ottiene circa il 40% del chilometraggio dall'energia fotovoltaica. (https://lightyear.one/lightyear-one/) del chilometraggio dell'auto, un test di potenza e resistenza che solo la tecnologia SunPower è in grado di gestire. I nostri pannelli Maxeon, composti da celle fotovoltaiche Maxeon, sono i numeri uno per durabilità2Jordan et al., Robust PV Degradation Methodology and Application. PVSC 2018  nelle condizioni più difficili, tra cui temperature estreme, scossoni e vento forte. SunPower, inoltre, definisce lo standard anche per l'affidabilità: i test dimostrano che un pannello Maxeon di 25 anni genera più energia di un pannello convenzionale nuovo.3Rispetto a un pannello da 365 W con un'efficienza inferiore al 21% e un tasso di degradazione annuo dello 0,25%. 

Dettaglio di Lightyear One con tecnologia fotovoltaica Maxeon

La tecnologia SunPower Maxeon alimenta Lightyear One.

Non stupisce che la stessa tecnologia fotovoltaica che alimenta Lightyear One sia stata scelta da innumerevoli aziende e proprietari di casa in tutto il mondo. In effetti, i nostri pannelli fotovoltaici Maxeon offrono la più alta efficienza disponibile oggi4In base all'analisi delle schede tecniche pubblicate sui siti web dei 20 principali produttori secondo IHS, dati aggiornati a maggio 2019., generando fino al 35% di energia in più nello stesso spazio in 25 anni rispetto ai pannelli convenzionali.5Pannello SunPower da 400 W, con efficienza del 22,6%, rispetto a un pannello convenzionale su campi di pari dimensioni (mono PERC 310 W, efficienza del 19%, circa 1,64 m²) 

Guidare la sostenibilità 

Utilizzando materiali sostenibili in ogni parte di Lightyear One e chiedendo ai fornitori di soddisfare standard ambientali ed etici adeguati, il team di Lightyear garantisce che la sostenibilità è il fulcro dell'intero processo. È un impegno che condividiamo come leader nella sostenibilità, ottenendo per lo stabilimento di Mexicali, in Messico, la prima e unica certificazione di NSF International sulla sostenibilità per il settore fotovoltaico grazie a procedure che non consentono l'invio in discarica di materiali di scarto. Siamo stati anche il produttore di pannelli fotovoltaici a ottenere la certificazione Cradle to Cradle Certified™ Bronzo per i nostri pannelli fotovoltaici Maxeon DC.6Tutti i pannelli SunPower Maxeon 2 e Maxeon 3 DC sono dotati di certificazione Cradle to Cradle Certified™ Argento. I prodotti dotati di certificazione Cradle to Cradle Certified sono valutati in base ai seguenti aspetti: sicurezza dei materiali per la salute, riutilizzo dei materiali, utilizzo di energie rinnovabili, gestione idrica ed equità sociale. Cradle to Cradle Certified è un marchio di certificazione concesso dal Cradle to Cradle Products Innovation Institute.  

SunPower elogia la dedizione instancabile e l'incontenibile ottimismo dei pionieri del fotovoltaico come Lightyear, in quanto accelerano la transizione verso un mondo di energia pulita. E quando si tratta del loro impegno a "sfruttare al massimo ogni singolo raggio di sole", non potremmo essere più d'accordo.

Lightyear One: In breve

Missione: Rendere la mobilità pulita disponibile per tutti, ovunque
energia: Cinque metri quadrati di tecnologia fotovoltaica SunPower Maxeon, integrati nel tettuccio e nel vano motore a doppia curvatura
propulsione: I motori in-wheel indipendenti sostituiscono la cinematica tipica dei veicoli a combustione
peso in ordine di marcia: 1.300 kg
opzioni per la ricarica: fotovoltaico, presa da 230 V, stazione di ricarica
premi per la sostenibilità: CES Climate Change Innovator, finalista della Postcode Lottery Green Challenge
Immagine di vita con Lightyear One

 

Sei interessato ai nostri pannelli innovativi Maxeon®?

Si!
Compila il modulo o chiamaci al numero verde 800 795 730.
Address

Inviando i tuoi dati a SunPower, dichiari di accettare le Condizioni di utilizzo e L'Informativa sulla Privacy di SunPower.