Phil Sharp racing a solar-powered boat

Energy Challenge: vincere in mare senza emissioni con SunPower

Noi di SunPower ci impegnamo costantemente per sviluppare applicazioni sempre più innovative della nostra tecnologia solare, con l’obiettivo di rendere l'energia pulita più accessibile a tutti, dai team universitari di auto da corsa solari, ai progetti record come Solar Impulse II o Planet Solar che hanno ispirato la nostra campagna Pretendi un Fotovoltaico MiglioreTM.
Azienda
Tecnologia solare
Pionieri del solare

Noi di SunPower ci impegnamo costantemente per sviluppare applicazioni sempre più innovative della nostra tecnologia solare, con l’obiettivo di rendere l'energia pulita più accessibile a tutti, dai team universitari di auto da corsa solari, ai progetti record come Solar Impulse II o Planet Solar che hanno ispirato la nostra campagna Pretendi un Fotovoltaico Migliore.

Quest’anno, in occasione della Giornata Mondiale della Terra, onoriamo il pianeta condividendo la storia di Energy Challenge; un equipaggio esperto in regate oceaniche che sta dimostrando come l’energia solare sia un vantaggio competitivo in mare aperto. Affidabile anche nelle condizioni più difficili, l’energia solare protegge l'oceano, battendo anche le imbarcazioni che utilizzano fonti di energia tradizionali.

La quantità di energia necessaria a una barca a vela per alimentare i sistemi di navigazione, di comunicazione e l’autopilota a bordo, è significativa e deve essere costantemente disponibile.

Integrando la tecnologia solare di SunPower, non solo abbiamo risolto problemi comuni e dispendiosi in termini di tempo come i guasti ai generatori diesel o le interruzioni di corrente, ma possiamo anche cogliere i benefici di una navigazione tranquilla e priva di scarichi in mare, permettendoci di navigare attraverso l'oceano senza contaminare l’ambiente naturale. Attualmente siamo l'unica imbarcazione competitiva a zero emissioni del Campionato Class 40, e il nostro obiettivo è attraversare il mondo, senza sosta e senza combustibili fossili a bordo.

Energy Challenge sta preparandosi per il famigerato Globe Vendee 2020, una gara in solitaria intorno al mondo, senza sosta, all'interno della classe IMOCA 60. Mentre il Progetto Energy Challenge è fondamentale per educare e ispirare il pubblico a passare a tecnologie più pulite, ottenere i migliori risultati in queste competizioni internazionali ci consente di dimostrare i benefici delle energie rinnovabili per il settore marino, e di come queste possano essere adottate sia dal settore nautico professionistico che amatoriale. L'anno scorso, le celle solari di SunPower che alimentavano l'Imerys sono riuscite a resistere in condizioni oceaniche estreme, con ondate atlantiche che spesso hanno superato i 7 metri, resistendo a venti superiori a 70 km l’ora e ai molteplici calpestii dei nostri corpulenti marinai!

Gareggiare in un’arena così competitiva con la tecnologia rinnovabile è un obiettivo costante per il team Energy Challenge, e sono davvero lieto di dire che abbiamo vinto il campionato dello scorso anno con zero emissioni!

Phil Sharp corre su una barca a energia solare

Foto di Rolex Fastnet/Carlo Borlenghi

Le barche a vela possono sembrare sostenibili ad un occhio non esperto, ma quando si tratta di generatori diesel utilizzati per alimentare motori, elettronica e apparecchiature di bordo, esse possono rivelarsi mezzi molto dannosi per l'ambiente. Un piccolo yacht da crociera potrebbe facilmente rilasciare da 2 a 5 chilogrammi di anidride carbonica al giorno per generare energia e oltre 50 chilogrammi al giorno per la sola propulsione, necessaria quando il vento è leggero e per le manovre in entrata e in uscita dal porto.

Per fare un confronto, ciò significa che una barca rilascia in un giorno ciò che l'automobile di un pendolare rilascia in una settimana intera1Si considera il rilascio medio di circa 9 chilogrammi di CO2 per ogni litro di gasolio bruciato per un’auto di medie dimensioni, considerando un utilizzo medio di 50 chilometri al giorno in totale..

Con l'Energy Challenge, guidata da Phil Sharp Racing, stiamo dimostrando i vantaggi prestazionali e senza compromessi delle tecnologie pulite, con l'obiettivo di vincere le regate oceaniche più competitive al mondo a zero emissioni di CO2 e lasciando alle spalle imbarcazioni che fanno ancora affidamento sui combustibili fossili.

Raggiungere le emissioni zero senza sacrificare le prestazioni.

Il nostro obiettivo era ottimizzare le prestazioni catturando grandi quantità di energia solare pulita in mare aperto e consentendo alla barca da regata di soddisfare le esigenze energetiche della sua elettronica, tra cui il sistema di navigazione, il routing e il sofisticato autopilota per la navigazione a corto raggio. Era essenziale integrare una tecnologia fotovoltaica flessibile all'avanguardia, efficiente, in grado di resistere alle condizioni oceaniche più estreme e di sopportare il peso dei membri dell'equipaggio durante il cambio delle vele. Le celle fotovoltaiche ad alta efficienza di SunPower sono state la soluzione ovvia per fornire energia sostenibile alla Imerys Clean Energy - Classe 40.

L'anno scorso abbiamo dato il via alla nostra sfida Energy Challenge, vincendo per la prima volta una gara di campionato offshore a zero CO2, e completando la gara di 1.000 miglia con un vantaggio sorprendente di oltre 30 miglia nautiche.

Mentre navigare - e vincere - senza emissioni è stato il nostro primo obiettivo, in definitiva questo progetto mira a sostituire il motore diesel con un sistema idrogeno-elettrico pulito e autosufficiente. Il team sta sviluppando una soluzione applicativa per l'energia pulita più leggera rispetto ai motori diesel tradizionali, fornendo al tempo stesso maggiore indipendenza e affidabilità energetica, per migliorare la salute dei nostri oceani e riducendo l'inquinamento atmosferico. Abbiamo fatto storia nel 2017: siamo stati la prima nave a zero emissioni, priva di combustibili fossili, a vincere un campionato offshore, e il 23 aprile inizieremo la stagione competitiva del 2018 fino ad arrivare alla famigerata regata in solitaria Route du Rhum che va da St. Malo, in Francia a Guadalupa, e che inizierà il 4 novembre. Sulla linea di partenza ci saranno centoventi barche e skipper in sei classi di gara e sono attesi oltre due milioni di spettatori. Imerys Clean Energy sarà l'unica barca a gareggiare senza emissioni.

Phil Sharp corre su una barca a energia solareLe regate oceaniche spingono i limiti umani e tecnologici, ma crediamo che ci sia in ballo una sfida molto più importante: la sfida di salvare gli oceani. Vincere con energia pulita dimostra che le innovazioni nei sistemi di energia marina possono davvero aiutare a rendere il settore nautico più sostenibile.

Tutto ciò che possiamo fare per fare la differenza aiuterà a ridurre gli effetti nocivi dell’anidride carbonica nell'oceano, come l'acidificazione che danneggia la fauna oceanica o il riscaldamento globale, che aumenta le temperature degli oceani e il livello del mare, minacciando ulteriormente il nostro ecosistema.

Energy Challenge mira a vincere le regate oceaniche più difficili, fungendo da banco di prova per le tecnologie rinnovabili più innovative. Il nostro obiettivo è comunicare e dimostrare i vantaggi prestazionali della tecnologia pulita e favorire la transizione verso un futuro pulito per l'energia marina. Adottando l'energia pulita dalle celle SunPower, puntiamo ad essere la prima imbarcazione idrogeno-elettrica a navigare intorno al mondo passando per quello che è considerato il Monte Everest della vela, il Vendée Globe 2020. Questa regata in solitaria e senza interruzione intorno al mondo è l'apice delle regate oceaniche ed è ampiamente nota per essere uno degli eventi sportivi più difficili del pianeta.

Phil Sharp è Skipper e Direttore Tecnico della Energy Challenge di Phil Sharp Racing. Nel 2016 ha vinto un Guinness World Record per la creazione di un nuovo World Speed Sailing Monohull Record, in solitaria viaggiando attraverso il Canale della Manica da Cowes,  Isolar di Wight, a Dinard in Francia a una velocità media di 28 km / h.

Come azienda produttrice della tecnologia fotovoltaica più potente e affidabile che puoi acquistare, SunPower offre vantaggi unici. Visita il nostro sito web per saperne di più e installare la stessa tecnologia da record sul tetto della tua casa o azienda.

Ricevi i nuovi articoli del blog

Iscriviti per ricevere i nuovi articili del blog via e-mail.
Iscrivimi